Attivazioni Biologiche

Sclerosi Multipla

La sclerosi multipla (SM), chiamata anche sclerosi a placche, sclerosi disseminata o polisclerosi, è una malattia autoimmune cronica demielinizzante, che colpisce il sistema nervoso centrale causando un ampio spettro di segni e sintomi.
La sclerosi multipla colpisce le cellule nervose rendendo difficoltosa la comunicazione tra cervello e midollo spinale. Le cellule nervose trasmettono i segnali elettrici, definiti potenziale d'azione, attraverso lunghe fibre chiamate assoni, i quali sono ricoperti da una sostanza isolante, la guaina mielinica. Nella malattia, le difese immunitarie del paziente attaccano e danneggiano questa guaina. Quando ciò accade, gli assoni non sono più in grado di trasmettere efficacemente i segnali. Il nome sclerosi multipla deriva dalle cicatrici (sclerosi, meglio note come placche o lesioni) che si formano nella materia bianca del midollo spinale e del cervello. Anche se il meccanismo con cui la malattia si manifesta è stato ben compreso, l'esatta eziologia è ancora sconosciuta. Le diverse teorie propongono cause sia genetiche, sia infettive; inoltre sono state evidenziate delle correlazioni con fattori di rischio ambientali.
La malattia può manifestarsi con una vastissima gamma di sintomi neurologici e può progredire fino alla disabilità fisica e cognitiva. La sclerosi multipla può assumere varie forme, tra cui quelle recidivanti e quelle progressive.
(Tratto da Wikipedia)
Secondo le 5LB la Sclerosi Multipla è un SBS ectodermico che risponde al conflitto di non potersi muovere.

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACIÓN

Conflitto: Allontanamento dalla sicurezza. Non poter scappare (gambe), di non poter respingere o accogliere (braccia). Amarezza interiore in relazione all'amore. Rabbia a lungo repressa.
Risentito: «Se mi muovo, muoio» = «Mi obbligano a muovermi». «Se mi muovo muoio, ma se non mi muovo muoio ugualmente». «Se vado via di casa sono in pericolo». Dualità: «Voglio stare qui, ma quando ci sono, voglio stare la!».

Sclerosi multipla, rigidità mentale, durezza di cuore contro se stessi e contro il mondo, paura, inflessibilità. Non accettare altra forma di vedere le cose. Il nome stesso lo dice, molteplici irrigidimenti. L'essere incapaci di imporsi, la propria frustrazione viene diretta contro se stessi.

Sclerosi laterale amiotrofica:
Conflitto: Non poter fuggire o seguire, accompagnare (gambe), non poter accogliere o respingere (braccia, mani), o non poter schivare (muscolatura della schiena e spalla). Non trovare la via d'uscita o non sapere da dove cominciare (paralisi delle gambe).

Significato delle sigle:
  • CA = Conflitto Attivo: ovvero il periodo in cui la persona è in lotta per risolvere il suo problema. Detto anche Simpaticotonia;
  • PCL = PostConflittoLisi: ossia quando la persona ha risolto il suo problema e si avvia al riposo dopo la lotta. Detto anche Vagotonia;
  • CE = Crisi Epilettoide: ossia un periodo di breve durata, nel quale si manifestano i sintomi più sgradevoli. Prevale la Simpaticotonia;
Scopri il tuo sintomo e a cosa ti serve
Scopri il tuo sintomo e a cosa ti serve
Acquista
Iscriviti al Bollettino Novità - Invia il tuo indirizzo E-mail a giorgiobeltrammi@gmail.com

Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione Paypal

A proposito di...
A proposito di...
Bio-Pedia Humana
Bio-Pedia Humana